8Jun2015

Fiori sposa: storia di un addobbo eco-solidale

Come nasce un addobbo eco-solidale di fiori e perchè

Arianna Zombini


Osservate la foto: questo è l'addobbo di un matrimonio celebrato nel 2008 in una chiesa di Modena, il mio!

 

Come nasce, chi lo ha realizzato e per chi?

 

Alcuni mesi prima del mio matrimonio seppi che una signora della parrocchia realizzava su richiesta addobbi per matrimoni, dando una parte del ricavato in beneficienza alla parrocchia stessa. Contattai Anna e ci vedemmo un paio di volte per conoscerci, capire i miei gusti e decidere insieme il tipo di addobbo.

Scelsi calle e rose: le calle mi sono sempre piaciute per la loro forma ed eleganza e perchè mi ricordavano casa mia, tutti gli anni in maggio ne cresceva (e cresce tutt'ora) un cespuglio nel giardino; le rose sono il simbolo universale dell'amore e ben si prestavano ad accompagnare le calle. Fiori bianco-avorio, con tanto verde intorno. Non avevo un colore preferito, mi piacciono quasi tutti!

 

La fiorista Anna mi propose un allestimento sobrio, elegante, originale e di impatto al tempo stesso, composto da:

  • 6 basi di candelabri lungo la navata (3 per lato), sui quali mettere i fiori e un solo cero centrale, al posto dei mazzolini di fiori legati ai banchi;
  • due vasi in terracotta con i fiori, da posizionare sull'altare al posto dei classici addobbi;
  • una composizione sul tavolo dell'altare.

I candelabri e i vasi non venivano acquistati per l'occasione, ma erano già in dotazione e vengono riutilizzati negli anni.

 

La storia non è finita. Seppi dal parroco che il giorno prima di noi si sarebbe sposata un'altra coppia e mi suggerì di contattare la futura sposa per chiedere se volevano lo stesso addobbo, evitando sprechi inutili. La ragazza accettò molto volentieri e così qualche mese dopo, il 20 e il 21 settembre, la chiesa fu allestita come vedete nella foto [realizzata da Fotostudiosolierese].

Noi e gli altri sposi dividemmo la spesa e la fiorista si tenne solo la parte che bastava a coprire le spese dei fiori mentre il costo di manodopera lo versò direttamente in parrocchia, in beneficienza.

 

Un caso singolare questo addobbo eco-solidale: non tutte le parrocchie hanno una fiorista che presta le sue mani e la sua creatività per amore dei fiori e della parrocchia. E non sempre capita che nella stessa chiesa a poche ore di distanza si sposino due coppie disposte a "condividere" i fiori.

Mi è sembrata un'occasione straordinaria e ho voluto raccontarvela per darvi uno spunto per il matrimonio vostro o di vostri amici e parenti.

cerca nel sito

GRATIS PER TE IL MEMO DELLA SPOSA BIO

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il Memo della Sposa Bio per aiutarti nei preparativi!

Cliccando su ISCRIVITI si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pacchetti sposa

Trattamenti bio-eco per la sposa: viso, corpo, capelli

bomboniere

Prodotti cosmetici e alimenti bio in confezione regalo e bomboniera

Sposabio Bag

L'esclusiva borsa firmata dalle migliori stiliste dell'ecobio Italiano e da Alchimia Natura cosmetici ecobio, con tutto il necessario per il giorno del tuo matrimonio, per il tuo viaggio di nozze o per i momenti speciali. Idea regalo per un matrimonio, da regalarsi o farsi regalare!


sposa
bio-eco
ecologico
green
wedding
matrimonio
stress
lavanda
artigianato
anti-age

torna
indietro
sfoglia
archivio